logo mio

ATTI OSCENI IN LUOGO PUBBLICO

L’art. 527 del codice penale contemplava l’ipotesi di reato del compimento di atti osceni in luogo pubblico prevedendo che “chiunque, in luogo pubblico o aperto o esposto al pubblico, compie atti osceni, è punito con la reclusione da 3 mesi a 3 anni”. Oggi, però, a seguito dell’intervenuta depenalizzazione di al cune fattispecie di reato, […]

logo mio

COSA FARE QUANDO SI E’ CONVOCATI DALLA POLIZIA

Può capitare, talvolta, che per qualsivoglia ragione la Polizia Giudiziaria provveda a convocare il cittadino presso i propri uffici per l’espletamento di un’attività, invitandolo a mezzo raccomandata con l’avviso che in caso di mancata presentazione verrà deferito ai sensi dell’articolo 650 del codice penale. Dunque, ad esempio per un interrogatorio, una notifica o delle sommarie […]