logo mio

I REATI CONTRO L’ASSISTENZA FAMILIARE: DAL MANCATO VERSAMENTO DELL’ASSEGNO DI MANTENIMENTO AI MALTRATTAMENTI FAMILIARI

Di seguito, alcuni degli articoli del Codice Penale che si occupano delle condotte delittuose commesse in ambito familiare. Art. 570. Violazione degli obblighi di assistenza familiare. Chiunque, abbandonando il domicilio domestico, o comunque serbando una condotta contraria all’ordine o alla morale delle famiglie, si sottrae agli obblighi di assistenza inerenti alla responsabilità genitoriale, o alla […]

logo mio

COME PRESENTARE UN ESPOSTO

L’esposto è un atto che il cittadino può redigere personalmente, o (meglio) tramite un avvocato con cui segnala alle autorità (Procura della Repubblica o Questura) una controversia, una violazione di diritti, ovvero una qualsiasi situazione che richiede l’intervento di una pubblica autorità. Affinché l’esposto sia fondato e sia posto all’attenzione delle autorità, deve essere rigorosamente […]

logo mio

Il Furto in Abitazione

L’articolo 624-bis del codice penale prevede come reato il furto in abitazione, adottando un trattamento più punitivo più incisivo rispetto al reato di furto semplice ex art. 624 c.p. La norma prevede: “Chiunque si impossessa della cosa mobile altrui, sottraendola a chi la detiene, al fine di trarne profitto per sé o per altri, mediante […]

logo mio

Art. 75 d.p.r. 309/90 possesso di stupefacenti per uso personale

Il Prefetto è competente ad applicare una o più sanzioni amministrative a coloro che sono stati trovati in possesso di sostanze stupefacenti per uso esclusivamente personale. Qualora, all’atto dell’accertamento, il soggetto ha la diretta disponibilità di veicoli a motore, la p.g. procedente provvede al ritiro della patente di guida immediatamente. Qualora, invece, si tratti di […]

maxresdefault

Musica in auto ad alto volume: quando si configura il reato di car touning?

Gli automobilisti che circolano con lo stereo ad alto volume, rischiano di incorrere nel cosiddetto reato di “car touning”, il quale altro non è che l’illecito previsto e punito dall’art. 659 del codice penale (disturbo del riposo e delle occupazioni delle persone). Tale ultimo reato sanziona chiunque, mediante schiamazzi, rumori o strumenti sonori disturba la […]