logo mio

ATTI OSCENI IN LUOGO PUBBLICO

L’art. 527 del codice penale contemplava l’ipotesi di reato del compimento di atti osceni in luogo pubblico prevedendo che “chiunque, in luogo pubblico o aperto o esposto al pubblico, compie atti osceni, è punito con la reclusione da 3 mesi a 3 anni”. Oggi, però, a seguito dell’intervenuta depenalizzazione di al cune fattispecie di reato, […]

logo mio

COSA FARE QUANDO SI E’ CONVOCATI DALLA POLIZIA

Può capitare, talvolta, che per qualsivoglia ragione la Polizia Giudiziaria provveda a convocare il cittadino presso i propri uffici per l’espletamento di un’attività, invitandolo a mezzo raccomandata con l’avviso che in caso di mancata presentazione verrà deferito ai sensi dell’articolo 650 del codice penale. Dunque, ad esempio per un interrogatorio, una notifica o delle sommarie […]

logo mio

CONSIGLI PER EVITARE DI ESSERE HACKERATI

Capita ormai sempre più di frequente che cyber criminali si impossessino dei nostri account al fine di rubare dati sensibili per perpetrare truffe o furti d’identità. Vista l’inerzia delle Forze dell’Ordine e delle competenti Procure, il cittadino è, oggi, costretto ad usare misure di sicurezza sempre più incisive per tutelare la propria privacy. Di seguito, […]

logo mio

I REATI CONTRO L’ASSISTENZA FAMILIARE: DAL MANCATO VERSAMENTO DELL’ASSEGNO DI MANTENIMENTO AI MALTRATTAMENTI FAMILIARI

Di seguito, alcuni degli articoli del Codice Penale che si occupano delle condotte delittuose commesse in ambito familiare. Art. 570. Violazione degli obblighi di assistenza familiare. Chiunque, abbandonando il domicilio domestico, o comunque serbando una condotta contraria all’ordine o alla morale delle famiglie, si sottrae agli obblighi di assistenza inerenti alla responsabilità genitoriale, o alla […]

logo mio

ABUSO EDILIZIO: NORMATIVA

L’art. 44 del T.U. n. 380/2001, schematizza i reati urbanistico-edilizi in tre diverse previsioni, alle quali ricollega sanzioni penali di diversa entità. Va da sé che il bene giuridico tutelato dalle norme penali in campo di abusivismo edilizio è rappresentato dalla necessità di sottoporre l’attività edilizia in generale al preventivo controllo da parte della pubblica […]

logo mio

COME DIFENDERSI DALLE TRUFFE ONLINE

I reati informatici hanno ormai raggiunto un’ampissima diffusione, dall’e-commerce al phishing, dall’intrusione informatica all’illecito utilizzo delle carte di credito online. Di seguito alcuni consigli pratici su come difendersi preventivamente da suddette condotte illecite, premettendo che qualora una persona sia vittima di frode informatica è sempre meglio rivolgersi preliminarmente ad un legale, sporgere denuncia presso le […]

logo mio

QUANDO LA PERQUISIZIONE DELLA POLIZIA E’ ILLEGALE

La perquisizione personale e l’ispezione personale fatte dalla Polizia Giudiziaria a carico di un soggetto sono atti previsti dal codice di rito che devono essere eseguiti nel rispetto di prestabilite formalità. Sono attività che tendono all’individuazione del corpo del reato o prove pertinenti al reato, ovvero alla verifica di caratteristiche personali, azioni che devono essere […]

logo mio

COME DIFENDERSI DALLE TRUFFE ONLINE: NORMATIVA

L’acquisto online di prodotti o servizi è sempre più diffuso, ampliando il mercato dell’e-commerce e permettendo agli utenti di comprare direttamente da casa; tale fenomeno, però, va di pari passo con l’incrementarsi delle relative truffe online. Tali condotte vengono perseguite penalmente, come l’art. 640 ter del codice penale che prevede: “Chiunque, alterando in qualsiasi modo […]