IL DIFENSORE D’UFFICIO VA PAGATO?

Il difensore d’ufficio, ovvero l’avvocato che lo Stato vi affida per il vostro procedimento penale, va pagato da voi. Quindi sarete voi che dovrete trovare un accordo con l’avvocato d’ufficio per pagarlo, secondo i parametri di legge. Qualora non siate nelle condizioni economiche di pagare, potete essere ammessi al patrocinio a spese dello Stato, per […]

FAC SIMILE RICORSO AL PREFETTO CONTRO UNA MULTA

Al Sig. Prefetto della Provincia di ____________________________ Io sottoscritt __  ______________________________________________________________ nat __ a ___________________________ il ________________ e residente a _________________________ in via ___________________________________ n. _______ PREMESSO  che con verbale n. …. del …. , redatto in data …. e notificato il …. gli è stata contestata la violazione dell’art. …. propone ricorso, ai sensi e […]

COME OTTENERE LICENZE PER CENTRI SCOMMESSE – SALE BINGO – INSTALLAZIONE SLOT MACHINE

“L’autorizzazione, abilita all’esercizio della raccolta di scommesse su competizioni sportive e su eventi non sportivi ovvero alla gestione di sale bingo ovvero, infine, all’installazione di apparecchi da gioco di tipo Videolottery (VLT) In tutti e tre i casi la competenza al rilascio della licenza è del Questore. Le relative domande di autorizzazione possono essere presentate […]

OMICIDO STRADALE

Il reato è previsto dall’art. 589 bis del Codice Penale e prevede: “Chiunque cagioni per colpa la morte di una persona con violazione delle norme sulla disciplina della circolazione stradale è punito con la reclusione da due a sette anni. Chiunque, ponendosi alla guida di un veicolo a motore in stato di ebbrezza alcolica o […]

IL REATO DI MINACCIA

“Chiunque minaccia ad altri un ingiusto danno è punito, a querela della persona offesa, con la multa fino a 1.032 euro. Se la minaccia è grave o è fatta in uno dei modi indicati nell’articolo 339, la pena è della reclusione fino a un anno. Si procede d’ufficio se la minaccia è fatta in uno […]

LA TUTELA DEGLI ANIMALI

Al fine di tutelare a pieno gli animali, è necessario che gli vengano garantiti i bisogni essenziali come la fornitura di cibo e acqua, un ambiente adeguato ove vivere e l’assistenza medica. In base all’Accordo del 6 Febbraio 2003 siglato in sede di Conferenza Stato Regioni, tra il Ministero della Salute, le Regioni e le […]

IL REATO DI RISSA

L’articolo 588 del Codice Penale recita: “Chiunque partecipa a una rissa è punito con la multa fino a trecentonove euro. Se nella rissa taluno rimane ucciso, o riporta lesione personale, la pena, per il solo fatto della partecipazione alla rissa, è della reclusione da tre mesi a cinque anni. La stessa pena si applica se […]

LA LEGITTIMA DIFESA

Art. 52 del Codice Penale: “Non è punibile chi ha commesso il fatto per esservi stato costretto dalla necessità di difendere un diritto proprio od altrui contro il pericolo attuale di un’offesa ingiusta, sempre che la difesa sia proporzionata all’offesa. Nei casi previsti dall’articolo 614, primo e secondo comma, sussiste sempre il rapporto di proporzione […]

Esercizio arbitrario delle proprie ragioni

Art. 393 del Codice Penale: Chiunque, al fine indicato nell’articolo precedente, e potendo ricorrere al giudice, si fa arbitrariamente ragione da sé medesimo usando violenza o minaccia alle persone, è punito, a querela dell’offeso, con la reclusione fino a un anno. Se il fatto è commesso anche con violenza sulle cose, alla pena della reclusione […]

OLTRAGGIO A PUBBLICO UFFICIALE

Art. 341 bis del Codice Penale: “ Chiunque, in luogo pubblico o aperto al pubblico e in presenza di più persone, offende l’onore ed il prestigio di un pubblico ufficiale mentre compie un atto d’ufficio ed a causa o nell’esercizio delle sue funzioni è punito con la reclusione fino a tre anni. La pena è […]